Andrea Franzoso nel Cda di Ferrovie Nord,  una nomina esemplare

Mettere persone oneste e libere dentro il sistema, ecco l’inizio della rivoluzione del buon senso. Il m5s è nato per questo. Non sempre ci sta riuscendo, quando questo accade bisogna riconoscerlo e dirlo apertamente. Alcuni tecnici messi dal ministro Toninelli nella commissione di indagine sul crollo del ponte Morandi, ad esempio, erano in evidente conflitto […]

Verità e giustizia per Stefano Cucchi

Il caso Cucchi finalmente è a una svolta. Pochi giorni fa uno dei carabinieri coinvolti ha ammesso davanti ai giudici il pestaggio conseguente all’arresto di Stefano, chiamando in causa i colleghi. “Si è rotto il muro dell’omerta’”, ha dichiarato la sorella Ilaria, che in questi nove anni non ha mai desistito dalla lotta per ottenere […]

Il Canada legalizza la marijuana. E L’Italia? 

Prendiamo esempio dal Canada: legalizziamo anche in Italia le “droghe leggere”! Per sottrarre il mercato alle organizzazioni criminali, per recuperare risorse alle casse dello Stato, per dare regole a un consumo che in ogni caso esiste e non è certo più nocivo di sostanze legali come i superalcolici. Proibire e punire in certi casi serve […]

Basta condoni, dichiariamo guerra all’evasione!

La guerra all’evasione fiscale, all’economia sommersa e al crimine economico che vi è connesso è la priorità dell’Italia. Non la realizzeremo con i condoni, ma con i controlli e le sanzioni. Con riforme rigirose della giustizia e della pubblica amministrazione. I grandi evasori devono rischiare la galera, tanto per intenderci. Gli ultimi dati ISTAT parlano […]

Spread, un film già visto

Lo spread sale, la borsa scende, la commissione Ue boccia la manovra di bilancio e minaccia sanzioni, le agenzie di rating valutano il declassamento del paese, il Fondo monetario ritocca al ribasso le stime del pil. Tutto come da copione, un film già visto: ormai la sovranità appartiene ai mercati, non al popolo. A niente […]

Riace, l’arresto del sindaco e gli opposti fanatismi

L’arresto (ai domiciliari) del sindaco di Riace ha suscitato scalpore, molto più dello scioglimento per mafia di un comune del sud o della decapitazione giudiziaria di una giunta accusata di corruzione. Perché Riace è diventato un modello di integrazione dei migranti. E il suo sindaco Mimmo Lucano un simbolo politico nazionale, detestato a destra, amato […]

Si può difendere il principio di sovranità senza scadere nel nazionalismo? Orban.

Si può difendere il principio di sovranità senza scadere nel nazionalismo? Secondo me si deve e si può. Ma è necessario tracciare un limite chiaro e invalicabile. Prendiamo ad esempio la questione Orban. Il suo governo è la tipica espressione di nazionalpopulismo autoritario: un modello che accentra il potere e indebolisce il sistema dei controlli […]