Fiorenzo BorghiIdeeItaliaNord e Centro AmericaUncategorized

Verso la ‘legalizzazione’ della cannabis

È stato presentato in Senato il disegno di legge m5s per la legalizzazione della cannabis per uso ricreativo. Un primo passo – che condivido – per sottrarre il fiorente  business alle organizzazioni criminali. Spero che si possa arrivare a discutere, migliorare e approvare la legge in tempi ragionevoli, raccogliendo i contributi di tutti coloro che da anni si battono per la regolamentazione. Il testo comprende tre punti fondamentali:
– consentire, a determinate condizioni, la coltivazione della cannabis, in forma individuale (fino a 3 piante) o associata (fino a 30 persone e dopo comunicazione alla Prefettura);
– prevedere la liceità della detenzione di cannabis entro determinate quantità (15 grammi in casa e 5 grammi fuori), oltre a correggere la legge sulle infiorescenze, che ora vengono vendute nei cosiddetti “shop di cannabis light” per uso tecnico, prevedendone la possibilità di essere vendute per uso alimentare o erboristico (saranno soggette a tutti quei controlli dovuti e legati a quel tipo di attività) e innalzando la percentuale di thc che possono contenere fino all’1%;
– disciplinare le condotte illecite prevedendo una differenziazione di pena in relazione alla tipologia delle sostanze (droghe pesanti, droghe leggere) 

Un abbraccio da Alzate Brianza

Fiorenzo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *