ItaliaM5SNord e Centro AmericaPersonale

La fotografia di Sestini

Ricordate questa foto? La scattò dall’elicottero dei soccorritori il fotoreporter Mario Sestini, a 50 km dalla costa libica. Vinse il World Press 2015 e ha fatto il giro del mondo. Quattro anni dopo ha dato origine al documentario che il National Geographic trasmetterà il prossimo 20 giugno, nella giornata internazionale del rifugiato, scritto dall’ottimo inviato dell’Espresso Fabrizio Gatti. Una gran bella idea sul piano narrativo. Il doc racconta una lunga ricerca, partita dalla richiesta di uno dei profughi immortalati da Sestini, che desiderava avere una copia della foto: da lì ha preso il via una faticosa ed entusiasmante ricerca. In tre anni sono stati quaranta i personaggi ritrovati, ognuno con una storia diversa. Da vedere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *