M5SNord e Centro America

Donald

E`  arrivata a uno snodo cruciale la vicenda dell’impeachment a Donald Trump. Stasera (a notte fonda in Italia) si conoscerà il risultato del voto alla Camera. Poi ci sarà il dibattito al Senato.

Nel merito, credo che i presupposti per la messa in stato di accusa del presidente ci siano. Trump ha abusato dei propri poteri esercitando pressioni indebite sul presidente ucraino per danneggiare Joe Biden, il suo principale avversario: questo sembra provato.

Tuttavia dubito che l’esito del procedimento sarà favorevole a chi propone l’accusa, per una semplice questione di numeri.

Alla Camera la maggioranza è dei Democratici, che dovrebbero votare pressoché compatti per l’impeachment. Ma al Senato – dov’è richiesta una maggioranza qualificata dei due terzi – in maggioranza sono i Repubblicani, che per ora difendono Trump e respingono le accuse.

Sicché la vicenda potrebbe rappresentare un boomerang per il Partito Democratico, portando un vantaggio di immagine a Trump nella corsa verso la rielezione.

https://www.ilsole24ore.com/art/la-camera-vota-l-impeachment-trump-e-caccia-streghe-ACi6E46

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *