Italia

Fase 2

Oggi 18 maggio inizia la fase 2. Altre grandi nazioni, che inizialmente hanno sottovalutato i rischi e non hanno voluto seguire la linea italiana, sono alle prese con la fase più drammatica dell’epidemia. In Italia invece la vita sta progressivamente tornando alla normalità.

Ci si può muovere liberamente in ogni regione e possono riaprire le principali attività commerciali. Questa è la cosa fondamentale. Se tutto andrà bene, il 3 giugno avremo un più ampio ripristino delle LIBERTÀ fondamentali.
Ma è necessaria prudenza. Il virus non è stato debellato, è ancora minaccioso. Serve un grande senso di RESPONSABILITÀ, a tutela delle persone più esposte, per evitare un nuovo blocco. Conosciamo le precauzioni. Non sarà facile, ma dobbiamo impegnarci a rispettarle.

Covid 19-Phase 2 begins today, May 18th. Other large nations that initially underestimated the risks and did not want to follow the Italian line are facing the most dramatic phase of the epidemic. In Italy, however, life is gradually returning to normal.

You can move freely in each region, and the main commercial activities can reopen. This is a fundamental thing. If all goes well, on June 3 we will have a broader restoration of fundamental FREEDOMS.

But caution is needed. The virus has not been eradicated. It is still threatening. A great sense of RESPONSIBILITY is needed to protect the most exposed people and avoid a new block. We know the precautions. It will not be easy, but we must strive to respect them.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *