ItaliaM5S

M5S, ora gli Stati Generali! 

La vittoria dei SÌ al referendum è stata un successo politico del m5s.

Tuttavia non si può far finta di nulla di fronte alla sonora sconfitta che il MoVimento ha subito alle elezioni regionali e comunali.
Da due anni il m5s è in caduta libera a livello elettorale.
Bisogna prenderne atto, riflettere con serietà sugli errori commessi, cercare di capire le ragioni di questa perdita di consenso.
Per questo condivido la proposta avanzata da molti portavoce di organizzare in tempi brevi gli Stati Generali, un grande appuntamento di confronto e proposta per definire un percorso di rilancio.
È necessario anche, al termine di questa assemblea nazionale, chiamare tutti gli iscritti a votare per un nuovo capo politico.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *