M5S, ora gli Stati Generali! 

La vittoria dei SÌ al referendum è stata un successo politico del m5s. Tuttavia non si può far finta di nulla di fronte alla sonora sconfitta che il MoVimento ha subito alle elezioni regionali e comunali. Da due anni il m5s è in caduta libera a livello elettorale. Bisogna prenderne atto, riflettere con serietà sugli […]

Recovery Fund, c’è l’accordo

I leader europei hanno finalmente raggiunto un accordo sul Recovery Fund e il Bilancio Ue 2021-2027. 209 miliardi andranno all’Italia, di cui 127 miliardi di prestiti e 81,4 di sussidi. È il risultato della tenacia del presidente del consiglio Giuseppe Conte, che in questo duro negoziato ha dimostrato le sue qualità. “Avremo una grande responsabilità: […]

Investire in istruzione e ricerca

  Venerdì 29 maggio, nella sua relazione annuale, il governatore di Banca d’Italia Ignazio Visco ha sottolineato un tema fondamentale: la necessità di moltiplicare gli investimenti in istruzione e ricerca. Condivido in pieno (da sempre) le sue parole.   “In Italia siamo al penultimo posto nell’Unione europea per quota di giovani tra i 25 e […]

Dell’Utri Libero, La Coscienza Prigioniera

Dopo 5 anni Marcello Dell’Utri torna in libertà. Spetterà al Tribunale di Sorveglianza, il 12 dicembre, decidere se sarà libertà completa o vigilata. Questo in attesa degli sviluppi degli altri processi nei quali l’ex parlamentare di Forza Italia è imputato, primo fra i quali quello sulla trattativa Stato mafia, nel quale è stato condannato a […]

La coerenza e le ciliegie

  Ora nel M5S viene superata anche la regola che vietava le alleanze elettorali. Si inizia in Umbria, dove si lavora a un compromesso con il pd: un candidato presidente unico sostenuto da entrambi, purché civico, cioè non espressione diretta del partito democratico. Lo scopo è unire le forze per battere Salvini. L’espediente è far […]

Governo Conte II

Il governo Conte 2 ha giurato al Quirinale e la prossima settimana si presenterà alle Camere per la fiducia. Al netto degli inevitabili compromessi, la squadra di governo è di buon livello. I numeri in parlamento, almeno sulla carta, ci sono. Ora si deve iniziare a lavorare seriamente, parlando poco, litigando ancor meno e concentrandosi […]

Follow the money

  Follow the money, segui i piccioli: è sempre la regola numero uno per comprendere la politica, oltre che la mafia. Matteo Salvini deve chiarire al parlamento e all’opinione pubblica la vicenda dei presunti finanziamenti russi alla Lega. Se confermata, sarebbe uno scandalo di enorme gravità. Il primo partito italiano è al servizio degli interessi […]

Ci Tocca ricordare a chi governa i fondamentali della nostra Costituzione

Ogni volta la stessa storia: ci tocca ricordare a chi governa i fondamentali della nostra Costituzione. Per esempio, la separazione dei poteri dello Stato. Il ministro Salvini continua a chiamare “criminale e fuorilegge” la capitana della nave Sea Watch, al momento soltanto indagata, e inveisce contro la magistratura che, se non decide come vuole lui, […]

Radio Radicale è stata salvata con denari pubblici!

Radio Radicale è stata salvata con denari pubblici. Ieri, giovedì 13 giugno, ancora una volta. Con un emendamento ad hoc votato da tutti i gruppi tranne il m5s, le sono stati concessi 3 milioni (oltre ai 9 già elargiti per l’anno in corso) e altri 4 per il 2020. Una radio privata collegata a un partito […]

M5s, che cosa cambiare / 3

Il m5s non esiste quasi più sui territori, come forza di lotta e di proposta. L’attivismo diffuso è stato fatto fuori da molto tempo. I meet up sono stati liquidati. Al loro posto è stato creato il movimento verticale degli eletti. Dico movimento ma in realtà si tratta di un partito non dichiarato con un […]