La coerenza e le ciliegie

  Ora nel M5S viene superata anche la regola che vietava le alleanze elettorali. Si inizia in Umbria, dove si lavora a un compromesso con il pd: un candidato presidente unico sostenuto da entrambi, purché civico, cioè non espressione diretta del partito democratico. Lo scopo è unire le forze per battere Salvini. L’espediente è far […]

Governo Conte II

Il governo Conte 2 ha giurato al Quirinale e la prossima settimana si presenterà alle Camere per la fiducia. Al netto degli inevitabili compromessi, la squadra di governo è di buon livello. I numeri in parlamento, almeno sulla carta, ci sono. Ora si deve iniziare a lavorare seriamente, parlando poco, litigando ancor meno e concentrandosi […]

Domani voto Sì 

Domani si vota sulla piattaforma Rousseau sul governo m5s-pd. Un voto che a dirla tutta avrebbe dovuto essere fissato PRIMA dell’inizio della trattativa con Zingaretti e soci. Non a cose fatte. Lo confesso: sono molto combattuto. Non avrei mai pensato che si arrivasse a questo punto. Per me il pd è parte del sistema che […]

Ue, stop al dumping fiscale

Il processo di integrazione europea non avanzerà senza regole comuni in materia di giustizia, sicurezza, ma prima di tutto di fisco. È il dumping fiscale uno dei buchi neri della Ue. Un fenomeno in crescita, capace di incrinarne valori e bilanci, con perdite fino a 500 miliardi di dollari l’anno. Lo ha meritoriamente sottolineato, alla […]

Radio Radicale è stata salvata con denari pubblici!

Radio Radicale è stata salvata con denari pubblici. Ieri, giovedì 13 giugno, ancora una volta. Con un emendamento ad hoc votato da tutti i gruppi tranne il m5s, le sono stati concessi 3 milioni (oltre ai 9 già elargiti per l’anno in corso) e altri 4 per il 2020. Una radio privata collegata a un partito […]

M5s, che cosa cambiare / 3

Il m5s non esiste quasi più sui territori, come forza di lotta e di proposta. L’attivismo diffuso è stato fatto fuori da molto tempo. I meet up sono stati liquidati. Al loro posto è stato creato il movimento verticale degli eletti. Dico movimento ma in realtà si tratta di un partito non dichiarato con un […]

Abruzzo, la cavalcata di Salvini continua

Le elezioni regionali in Abruzzo segnano un nuovo successo di Matteo Salvini. Il centrodestra è dominato dalla Lega e la Lega si incarna in lui. E continua a vincere, dal Molise all’Abruzzo passando per Friuli, Trento, Aosta e Bolzano. Il centrosinistra arriva secondo davanti al m5s, che si ferma al 20 per cento. Come mi […]

L’inizio del cambiamento

Ho letto quel che commentatori dei giornali e oppositori del governo scrivono sulla manovra economica. Critiche, più o meno severe ma critiche. Liberissimi di dissentire, ci mancherebbe. Ma su un punto credo che non si possa avere dubbi: è la prima manovra che inverte la rotta, anziché togliere restituisce qualcosa ai più deboli, alle persone […]

Eravamo tanto No tap,  prima di andare al governo

Il progetto non cambia, il Gasdotto Tap si farà. La decisione è stata confermata ufficialmente dal governo italiano a fine ottobre sollevando dure critiche da parte dei comitati di cittadini pugliesi che da molti anni si opponevano all’opera e che fino all’ultimo hanno sperato nel suo annullamento. C’è chi ha strappato la tessera elettorale, chi […]