Bolsonaro presidente.  Solidarietà ai brasiliani che resistono! 

Jair Bolsonaro è presidente del Brasile. Classe 1955, nipote di emigrati italiani, ex capitano dell’esercito, in parlamento da inizio anni Novanta, ha vinto nettamente contro il candidato di sinistra Fernando Haddad, messo in campo dal partito dei lavoratori per sostituire Lula, l’ex presidente bloccato da una condanna per corruzione. Bolsonaro ha vinto le elezioni in […]

Virginia Raggi a processo. Se condannata si dovrà dimettere

È giunto alla fase finale il processo che vede imputata Virginia Raggi per il reato di falso in relazione alla nomina di Renato Marra alla direzione del dipartimento Turismo del Campidoglio. La sentenza è prevista per domani sabato 10 novembre. Personalmente confido nell’innocenza di Virginia Raggi e spero che venga assolta. Credo che abbia commesso errori […]

Basta impunità, riformiamo la prescrizione! 

La prescrizione penale deve essere riformata. I suoi termini devono essere bloccati quantomeno dal momento della condanna in primo grado. Lo diciamo da molti anni e ora con l’attuale governo c’è la concreta possibilità di farlo. È fondamentale perché la dilatazione dei tempi processuali ha mandato a monte innumerevoli processi per gravi reati, garantendo l’impunità […]

Eravamo tanto No tap,  prima di andare al governo

Il progetto non cambia, il Gasdotto Tap si farà. La decisione è stata confermata ufficialmente dal governo italiano a fine ottobre sollevando dure critiche da parte dei comitati di cittadini pugliesi che da molti anni si opponevano all’opera e che fino all’ultimo hanno sperato nel suo annullamento. C’è chi ha strappato la tessera elettorale, chi […]

6 Novembre, al voto per liberarsi di Trump!

Le elezioni di metà mandato, previste per il prossimo martedì 6 novembre, sono da sempre un test per verificare il consenso della presidenza degli Stati Uniti. Quest’anno hanno un valore speciale, che attendo con molta curiosità. Ci diranno se l’America ha maturato gli anticorpi per liberarsi democraticamente della grave anomalia chiamata Donald Trump. Sono in […]

Andrea Franzoso nel Cda di Ferrovie Nord,  una nomina esemplare

Mettere persone oneste e libere dentro il sistema, ecco l’inizio della rivoluzione del buon senso. Il m5s è nato per questo. Non sempre ci sta riuscendo, quando questo accade bisogna riconoscerlo e dirlo apertamente. Alcuni tecnici messi dal ministro Toninelli nella commissione di indagine sul crollo del ponte Morandi, ad esempio, erano in evidente conflitto […]

Verità e giustizia per Stefano Cucchi

Il caso Cucchi finalmente è a una svolta. Pochi giorni fa uno dei carabinieri coinvolti ha ammesso davanti ai giudici il pestaggio conseguente all’arresto di Stefano, chiamando in causa i colleghi. “Si è rotto il muro dell’omerta’”, ha dichiarato la sorella Ilaria, che in questi nove anni non ha mai desistito dalla lotta per ottenere […]

Il Canada legalizza la marijuana. E L’Italia? 

Prendiamo esempio dal Canada: legalizziamo anche in Italia le “droghe leggere”! Per sottrarre il mercato alle organizzazioni criminali, per recuperare risorse alle casse dello Stato, per dare regole a un consumo che in ogni caso esiste e non è certo più nocivo di sostanze legali come i superalcolici. Proibire e punire in certi casi serve […]

Basta condoni, dichiariamo guerra all’evasione!

La guerra all’evasione fiscale, all’economia sommersa e al crimine economico che vi è connesso è la priorità dell’Italia. Non la realizzeremo con i condoni, ma con i controlli e le sanzioni. Con riforme rigirose della giustizia e della pubblica amministrazione. I grandi evasori devono rischiare la galera, tanto per intenderci. Gli ultimi dati ISTAT parlano […]

Spread, un film già visto

Lo spread sale, la borsa scende, la commissione Ue boccia la manovra di bilancio e minaccia sanzioni, le agenzie di rating valutano il declassamento del paese, il Fondo monetario ritocca al ribasso le stime del pil. Tutto come da copione, un film già visto: ormai la sovranità appartiene ai mercati, non al popolo. A niente […]