Recovery Fund, c’è l’accordo

I leader europei hanno finalmente raggiunto un accordo sul Recovery Fund e il Bilancio Ue 2021-2027. 209 miliardi andranno all’Italia, di cui 127 miliardi di prestiti e 81,4 di sussidi. È il risultato della tenacia del presidente del consiglio Giuseppe Conte, che in questo duro negoziato ha dimostrato le sue qualità. “Avremo una grande responsabilità: […]

Investire in istruzione e ricerca

  Venerdì 29 maggio, nella sua relazione annuale, il governatore di Banca d’Italia Ignazio Visco ha sottolineato un tema fondamentale: la necessità di moltiplicare gli investimenti in istruzione e ricerca. Condivido in pieno (da sempre) le sue parole.   “In Italia siamo al penultimo posto nell’Unione europea per quota di giovani tra i 25 e […]

28 maggio 1980, cade Walter Tobagi

Oggi è il 40esimo anniversario dell’omicidio di Walter Tobagi, giornalista del Corriere della Sera. Lo uccisero a Milano in un mattino di pioggia, sotto casa, in una traversa di via Solari, dove ho abitato per tanti anni, i membri della Brigata XXVIII marzo, un gruppo di terroristi di sinistra. Sono trenta i giornalisti uccisi negli […]

Dell’Utri Libero, La Coscienza Prigioniera

Dopo 5 anni Marcello Dell’Utri torna in libertà. Spetterà al Tribunale di Sorveglianza, il 12 dicembre, decidere se sarà libertà completa o vigilata. Questo in attesa degli sviluppi degli altri processi nei quali l’ex parlamentare di Forza Italia è imputato, primo fra i quali quello sulla trattativa Stato mafia, nel quale è stato condannato a […]

Portare a termine il proprio mandato

Chi ricopre una carica pubblica deve portare a termine il proprio mandato prima di passare ad altro incarico. Questa è una delle regole del MoVimento a cui dieci anni scelsi di aderire. Questa regola ora sembra non valere più. Il consigliere regionale siciliano Giancarlo Cancelleri è stato infatti nominato sottosegretario al ministero delle infrastrutture. Vero […]

Governo Conte II

Il governo Conte 2 ha giurato al Quirinale e la prossima settimana si presenterà alle Camere per la fiducia. Al netto degli inevitabili compromessi, la squadra di governo è di buon livello. I numeri in parlamento, almeno sulla carta, ci sono. Ora si deve iniziare a lavorare seriamente, parlando poco, litigando ancor meno e concentrandosi […]

Domani voto Sì 

Domani si vota sulla piattaforma Rousseau sul governo m5s-pd. Un voto che a dirla tutta avrebbe dovuto essere fissato PRIMA dell’inizio della trattativa con Zingaretti e soci. Non a cose fatte. Lo confesso: sono molto combattuto. Non avrei mai pensato che si arrivasse a questo punto. Per me il pd è parte del sistema che […]

Genova, ora ricostruire al più presto 

È passato quasi un anno dalla tragedia di Genova. Sia pure in ritardo, il ponte è stato finalmente abbattuto. Ora i lavori di ricostruzione devono iniziare al più presto: Genova merita di avere un nuovo ponte nel più breve tempo possibile. A pagarne interamente le spese deve essere la concessionaria Atlantia, beneficiaria di ingiusti privilegi, […]

Nino Di Matteo

“Noi dobbiamo lottare perché non si verifichi più che i magistrati non allineati – e sono tanti – vengano mortificati nelle loro legittime aspirazioni di carriera e abbandonati quando con le loro inchieste disturbano il potere. Questo è il contributo che ciascuno dei membri del Csm dovrà dare. Ora o mai più: è necessario dare […]

M5s, che cosa cambiare / 3

Il m5s non esiste quasi più sui territori, come forza di lotta e di proposta. L’attivismo diffuso è stato fatto fuori da molto tempo. I meet up sono stati liquidati. Al loro posto è stato creato il movimento verticale degli eletti. Dico movimento ma in realtà si tratta di un partito non dichiarato con un […]